Ci pensa “Mammà”: nei ristoranti di Praga le eccellenze del Sud

Ci pensa “Mammà”: nei ristoranti di Praga le eccellenze del Sud

 

Il progetto è ambizioso: esportare in Repubblica Ceca i tesori dell’agroalimentare del Sud Italia. Nasce così il marchio “Mammà”, che riunisce decine di piccoli imprenditori che da anni producono nel rispetto della tradizione e della qualità, ma che non hanno la possibilità di accedere ai mercati internazionali. Si tratta, in pratica, di un marchio di consorzio per aiutare le aziende del Mezzogiorno ad esportare.  I prodotti di “Mammà” sono tutti certificati: i pomodorini del Vesuvio, la mozzarella di bufala, l’olio extravergine, i pomodori sotto olio, i salumi lavorati a mano, il caffè tostato a legna sono solo alcuni dei tesori che da qualche mese è possibile gustare sulle tavole di Praga.

“Mammà” è distribuito dalla società Foreman Italia, fondata da quattro giovani imprendotori campani con la passione per la propria terra.  “I nostri prodotti  – racconta Clemente Di Cicco, amministratore di Foreman Italia – sono stati accolti con grande entusiamo dai maggiori ristoranti di Praga. Del resto, difficilmente possono essere reperiti nella distribuzione tradizionale e rappresentano l’eccellenza dell’agroalimentare del nostro Paese”.  Nei menù dei ristoranti più esclusivi di Praga trionfano spaghetti alle vongole e pomodorini del piennolo, olive di gaeta, addirittura la fresella, il famoso biscotto di grano alla base della caponata, latticini freschi.

“E’ stato sorprendente – racconta Di Cicco – vedere l’entusiasmo dei nostri produttori per l’avventura all’estero.  Un entusiasmo ricambiato dai ristoratori di Praga, che sono anche venuti a visitare aziende, campi, e fattorie dove vengono prodotti i nostri tesori”.  La scorsa settimana Foreman Italia ha presentato il “Caffè Mammà”, prodotto con miscele pregiate selezionate a mano e tostato a legna. Il timore che il gusto dell’espresso napoletano fosse troppo forte per i praghesi è stato superato dai consensi di bar e ristoranti che hanno partecipato alla degustazione. E così anche all’ombra del Ponte Carlo sarà possibile sorseggiare un buon caffè, proprio come a Napoli.

Visto l’incremento delle richieste, l’azienda è alla ricerca di nuovi produttori per offrire ai propri clienti una scelta sempre più ampia, ma sempre nel rispetto della qualità. “Per entrare a far parte di “Mammà” – spiega Di Cicco – bisogna superare dei test molto rigidi. Il nostro core business, infatti, è esportare eccellenza, a Foreman Italia non interessano i numeri, la quantità. Nel nostro catalogo, infatti, ci sono solo prodotti di stagione rigorosamente cerfiticati e questo è il segreto del nostro successo”.  Foreman Italia è la prima società che esporta prodotti prevalentemente del Mezzogiorno. Gli altri distributori presenti a Praga, infatti, commercializzano in massima parte prodotti di aziende del Nord e Centro Italia. Sul sito Internet della società, www.foreman.it, ci sono tutte le informazioni per aderire all’iniziativa ed entrare a far parte del marchio “Mammà”.

Short URL: http://www.ilsud.eu/?p=2314

Ci pensa “Mammà”: nei ristoranti di Praga le eccellenze del Sudultima modifica: 2011-02-15T19:02:00+01:00da tonyan1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento